A far spesa in un negozio internazionale

Ieri pomeriggio mi sono recato a Modena, era da tanto tempo che volevo fare qualche acquisto  di prodotti particolari.

Il fatto che questo negozio chiuderà a fine marzo e intanto tutti i prodotti hanno uno sconto del 40% , anche le scaffalature .

Te libri, Zuccheri, caffè, spezie,  cioccolato ormai ne rimane veramente poco. Comunque merita anche solo per conoscere i titolari , che promettono che riapriranno più forti di prima. Ne sono sicuro.

IL VOTO DI OCCCA IL 4 MARZO

22780317_1692249110806721_8288333066678845878_n

Il 4 Marzo siamo chiamati al voto per le elezioni nazionali.
Come voteremo noi? Noi camerieri, cuochi, pizzaioli, barman, lavapiatti, per chi voteremo?
Boh!

Sapete cosa c’è in comune tra Berlusconi, Renzi, Di Maio e la ristorazione?
Niente.
Oddio, a parte che sia Renzi che Di Maio hanno fatto “i camerieri” durante alcune campagne. Chissà se in quell’occasione qualcuno gli ha spiegato che ci sarebbero alcuni problemini da risolvere nel nostro settore.

Ma io dico, valiamo veramente così poco?
Nemmeno prenderci in considerazione per false promesse. Sapete no, di quelle promesse che vengono fatte durante il periodo pre-elettorale per accaparrarsi i voti dei vari target:
– NO IMMIGRAZIONE per prendersi i voti della destra xenofoba
– FUORI DALL’EURO! Oppure SI ALL’EURO! Per contendersi la fetta di voti che si suddivide tra europeisti e non.
– Pensioni da 1000 euro per tutti!
– Reddito di cittadinanza!
– POTERE OPERAIO!
Ognuno durante la campagna politica viene preso e inscatolato in un target di riferimento da convincere sul tema che più gli sta a cuore. Centinaia di migliaia di cittadini messi dentro la loro scatola di influenza pronti a diventare “voti utili”.
NOI MANCO QUELLO.
Eppure cari futuri presidenti, siamo il comparto di lavoro più grande in Italia. C’è chi arriva a conteggiare quasi 2 milioni di operatori del settore HO.RE.CA. nel periodo estivo quando la stagione fa lavorare chiunque.

In qualità di capaci social media manager ci sentiamo di fare una tiratina di orecchie ai vostri guru della comuicazione, ai vostri spin doctor, che non vi hanno avvisato di questa terra di nessuno, milioni di voti ancora intatti da lusinghe e promesse.

Ma noi di OCCCA siamo da sempre gentili e predisposti a servire tutti, senza distinzione di razza, colore, e fede politica. Siamo anche camerieri in fondo.

Eccovi allora alcuni spunti di slogan su cui potrete lavorare nelle prossime settimane!

La confettura incontra il formaggio

Tra i miei appunti ho trovato questa schema che mi ero fatta, chissà quanto tempo fa, durante una visita in un caseificio in provincia di Parma dove vari formaggi incontravano le confetture. Che sia nato l’ idillio? Vediamo…. Confettura di pera e noci: parmigiano reggiano, formaggi stagionati Confettura di rose: formaggi saporiti a media stagionatura Confettura pera […]

via La confettura incontra il formaggio — Sorsi di vino e chiacchiere

AIS Bologna a FICO: Serate di avvicinamento alla degustazione (seconda edizione)

calicivaricolori2-384x253.png

L’ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER organizza presso F.I.CO. (Fabbrica Italiana Contadina), una rassegna di sei incontri rivolti a tutti gli appassionati e curiosi di conoscere il mondo del vino attraverso degustazioni guidate a tema.

Gli incontri sono tenuti esclusivamente da Sommelier qualificati, coordinati dall’Associazione Italiana Sommelier (A.I.S.), ed hanno una durata di 18 ore complessive suddivise in sei seratedi tre ore ciascuna con degustazione ogni volta di tre tipologie di vini differenti.

Programma:

Prima serata – Tecnica della Degustazione                                     (Venerdì 23 Febbraio 2018)

  • Cenni di anatomia e fisiologia della degustazione. Esame visivo, olfattivo e gusto-olfattvo.

Seconda serata – Dalla Vite al Vino                                                    (Venerdì  02 Marzo 2018)

  • Cenni di viticoltura (terreno, clima, allevamento della vite, ecc). Enologia: sistemi di vinificazione (in bianco, in rosso, in rosato), Vini novelli.

Terza serata – Vini Speciali                                                                   (Venerdì  09 Marzo 2018)

  • Produzione dei vini spumanti e liquorosi. Le principali zone vitivinicole di produzione di tali vini in Italia (Franciacorta, Trento, Asti, Marsala). Cenni allo Champagne ed al Porto.

Quarta serata – Enografia Nazionale e Legislazione                    (Venerdì 16 Marzo 2018)

  • Classificazione dei vini. Principali normative vitivinicole. Principali zone vitivinicole nazionali. Diffusione dei principali vitigni autoctoni ed internazionali.

Quinta serata – L’Abbinamento Cibo-Vino                                       (Venerdì 23 Marzo 2018)

  • Il vino nell’alimentazione. I principi dell’abbinamento (metodologia, regole e tradizione).

Sesta serata – Servizio e Conservazione del Vino                        (Venerdì 30 Marzo 2018)

  • La cantina, la carta dei vini, il servizio, gli strumenti del Sommelier.

 

Prezzo, Sede e orari

Posti disponibili: 30 (consigliata la preiscrizione)

Il modulo di 6 incontri ha un prezzo di € 195,00 a persona che comprendono:

  • 18 ore di lezioni teoriche e pratiche,
  • degustazione di 18 differenti vini (I.G.T., D.O.C. e D.O.C.G.) e i cibi in accompagnamento, ove previsti.
  • materiale didattico,

 

Gli incontri avranno inizio alle ore 20.00 e termineranno alle ore 23.00 e si terranno presso la sala didattica SCIROCCO (posizionata di fianco alla locanda IL GIARDINO) presso F.I.CO Eataly World a Bologna, Via Paolo Canali 8 – 40127 Bologna

Al termine del ciclo di serate verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Iscrizioni e informazioni

e-mail: fico.bologna@aisemilia.it

Ais Reggio Emilia Monografie 1.0 – Barbaterre

Giovedì 8 febbraio sarà la volta della Società Agricola Barbaterre, terzo appuntamento con la serie di monografie dedicate alle aziende vitivinicole reggiane organizzate dalla Delegazione di Reggio Emilia.

Nasce tra le colline Matildiche, ai piedi dell’Appennino Tosco-Emiliano ed è Azienda Biologica già dal 2005, anno della sua fondazione. Da sempre votata all’autosostenibilità, garantita grazie all’installazione di pannelli fotovoltaici, una caldaia a biomassa e la certificazione ICEA a suggello di questo orientamento.

A 400 mt di altezza, troviamo 10 ettari vitati, di cui più del 30% di Pinot Nero, più tre rifermentati in bottiglia (Sauvignon, Marzemino e Lambrusco), quattro metodi classici e due vini rossi fermi (Pinot Nero e Cabernet).

Vini in purezza, terreni argillosi e minerali sono le caratteristiche di questa cantina.

L’appuntamento è per giovedì 8 febbario, l’evento si svolgerà direttamente in cantina:

SOCIETA’ AGRICOLA BARBATERRE

Via Cavour 2/a, 42020 – Quattro Castella (Reggio Nell’Emilia)

Ore 20,00 INIZIO DELLA SERATA – Buffet proposto da Azienda agricola Barbaterre

Ore 20.30 INTRODUZIONE

Ore 21.30 DEGUSTAZIONI a cura della Delegazione AIS di Reggio Emilia

Ore 23,00 SALUTI E CHIUSURA

La quota di partecipazione è di 20€ per i soci e 25€ per i non soci.

Inviare richiesta a aisreggioemilia@gmail.com entro lunedì 5 febbraio, vi verranno date indicazioni per il pagamento.

Location Evento:

Sede:   Societa’ Agricola Barbaterre

Indirizzo:

via Cavour 2/a, Quattro Castella, Reggio Emilia, 42020, Italia